Invito alla lettura


Beddu, beddu e pure santo
di Domenico Cialfi, Irene Loesch, Beppe Chierici

Home Catalogo

Diego FoisDiego Fois è un ragazzo aspirante-uomo-giardiniere nato a Foligno il 10 Gennaio del lontano 1986. Lavora in una piccola azienda che si occupa ...

Ausilio ZanzottiMons. Ausilio Zanzotti è nato a Vacone (Rieti) nel 1916. Dal 1959 è Parroco della Chiesa di S. Cristoforo a Terni. È presidente della ...

Gli autori
Inviti alla lettura
L’investigatore e il segreto del quadro scomparso

"Aveva l'aspetto dell'uomo qualunque." Comincia così il piccolo libro di Marina Balzarini, alla sua prima esperienza di scrittrice di gialli. Protagonista è ...

Ultime pubblicazioni
Alberi e angeli fuori

La poesia di Giuliano Malaguti è veramente – secondo l’espressione leopardiana – “un’avventura dell’anima”, come testimonia la nuova raccolta “Alberi e angeli fuori”, nella quale gli alberi, o meglio l’albero che ancora una ...

Autore:

Pagine:

Anno:

64

Genere:

2019

Beddu, beddu e pure santoBeddu, beddu e pure santo


di Domenico Cialfi, Irene Loesch, Beppe Chierici


Garibaldi è stato e rimane l'incarnazione del mito dell'eroe del Risorgimento, coraggioso, generoso, paladino della libertà e dell'indipendenza degli oppressi. Ma quando è nato questo mito? Come mostra anche questa opera di Domenico Cialfi e Irene Loesch, già i contemporanei lo consacrarono come il simbolo della lotta per la libertà e ne fecero oggetto di venerazione, soprattutto le donne.

Questa deliziosa pièce teatrale, che si avvale delle belle canzoni del “cantastorie” Beppe Chierici, mette in scena due donne dei nostri giorni che raccontando la storia dell'eroe, ognuna dal suo punto di vista, finiranno col far rivivere le molte figure di donna, popolane o nobili, che se lo contesero, lo amarono, lo aiutarono anche finanziariamente nelle sue imprese. Gli autori, utilizzando una ricca documentazione storica, sanno far rivivere la figura di Garibaldi, con le sue virtù e le sue debolezze, alternando l'ironia, il divertimento e la commozione.

Un'opera davvero originale che aspetta solo di essere messa in scena.

Vai alla scheda del libro nel catalogo

Vi invitiamo alla lettura di...