Invito alla lettura


I compiti di spagnolo
di Anna Maria Siciliano

Home Catalogo

Valentina CariniValentina Carini si è laureata al D.A.M.S. di Bologna. Ha studiato Belle Arti alla Saint Martin School of Art and Design dove ha ottenuto un ...

Pierluigi RainonePierluigi Rainone, nato a Roma nel 1979, laurea triennale in Scienze Politiche, studioso e appassionato della filosofia, della poesia, della ...

Gli autori
Inviti alla lettura
Dall'estremo limite della Sabina

Un uomo, una famiglia teneramente amata, un periodo storico ricco di trasformazioni – il Risorgimento – sono i protagonisti del bel libro di Tommaso Crispolti ...

Ultime pubblicazioni
C'era una volta

In un colloquio intimo con la madre, l’autore ne rievoca la vita insieme a un tempo che non c’è più: luoghi, persone, costumi che appartengono alla nostra storia recente anche se, nel confronto con il presente, appaiono ...

Autore:

Pagine:

Anno:

110

Genere:

2022

I compiti di spagnoloI compiti di spagnolo


di Anna Maria Siciliano


Scrivere un libro di memorie è un’operazione in apparenza semplice ma in realtà estremamente complessa. Non basta dare voce a persone e fatti che sono rimasti dentro di noi e che, a volte, per una ragione qualunque – un nome, un’immagine – vengono in superficie carichi, si direbbe, di tutte le emozioni che suscitarono. Ci vuole anche la capacità di “leggerli” con la saggezza dell’oggi, di coglierne il senso e il valore che essi hanno avuto e hanno per la nostra vita, il loro posto nella storia.

Anna Maria Siciliano ha in larga misura questa capacità, unita a una “leggerezza” nel narrare che rende la lettura del libro un’esperienza gradevolissima. L’immagine di una città di provincia - Viterbo – e di una famiglia di antiche origini – la sua – nel periodo a cavallo della seconda guerra mondiale, che coincide con l’infanzia, l’adolescenza e la prima giovinezza dell’autrice, viene fuori da queste pagine con forza e immediatezza. Il lettore è attratto dalla potenza evocativa delle immagini, dalla lucidità dello sguardo con cui l’autrice rappresenta la vita, sia familiare che sociale e cittadina, i modi di pensare e di essere di un mondo che, per gli enormi cambiamenti intervenuti nella seconda metà del secolo scorso, è ormai perduto per sempre.

Vai alla scheda del libro nel catalogo

Vi invitiamo alla lettura di...