Invito alla lettura


Fate l'amore non fate la guerra!
di Pierluigi Rainone

Home Catalogo

Antonio PappalardoAntonio Pappalardo nasce a Salerno il 21 novembre del 1965 in una famiglia di operai nello splendido centro storico. Immerso già da allora in ...

Viviana Rita SgorbiniViviana Rita Sgorbini è originaria di Arcola (SP) e vive a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, con il marito Nicola (l’inventore ...

Gli autori
Inviti alla lettura
E prendemmo lo sciarabà

Si può fare un “romanzo storico” partendo da un diario? Si possono trasformare annotazioni private, precise e quasi puntigliose, in un racconto nel quale far rivivere usanze, ...

Ultime pubblicazioni
Anatomia della mia vita

Una singolare raccolta di poesie di un giovane medico. Accanto a temi personali e universali, quali il sentimento umano, l’amicizia, il rispetto, la gratitudine, l’amore fraterno, materno e paterno, l’amore per la natura e la ...

Autore:

Pagine:

Anno:

72

Genere:

2017

Fate l'amore non fate la guerra!Fate l'amore non fate la guerra!


di Pierluigi Rainone


Poesia come denuncia, poesia come protesta, poesia come lamento. Poesia come impegno sociale. L’autore, alla sua seconda produzione poetica, intende continuare sul filone della prima, affidando al lettore il suo pensiero sulla società attuale, massificata, reificata, insieme alla sua idea di nuova umanità, redenta dalla fratellanza e dall’amore.

Guai a non sognare di cambiare il mondo quando si è giovani, guai a credere che tutto debba continuare nello stesso modo, con il sangue versato dall’odio e dalle guerre. Ci sono però giovani che, convinti dalla pubblicità e dalla mentalità corrente, inseguono il sogno dell’affermazione personale, del potere, del denaro.

Pierluigi Rainone ha scelto un’altra strada che è certamente difficile e, per così dire, non popolare, ma continua a rifiutare l’omologazione. Il messaggio dei suoi versi ha la forza delle utopie che hanno sempre ispirato l’uomo fin dalle origini della sua storia.

Vai alla scheda del libro nel catalogo

Vi invitiamo alla lettura di...