Invito alla lettura


Fate l'amore non fate la guerra!
di Pierluigi Rainone

Home Catalogo

Pierluigi RainonePierluigi Rainone, nato a Roma nel 1979, laurea triennale in Scienze Politiche, studioso e appassionato della filosofia, della poesia, della ...

Pietro BorzomatiPietro Borzomati è stato professore ordinario di Storia Contemporanea in diversi atenei italiani, fino a diventare preside della Facoltà di ...

Gli autori
Inviti alla lettura
Riflessioni critiche sulla contemporaneità

Pierluigi Rainone è un giovane studioso che “osa” mettere in discussione i miti del nostro tempo, le “magnifiche sorti e progressive” della società nella quale viviamo, e lo fa ...

Ultime pubblicazioni
L'amore che uccide

La testimonianza di una donna che per anni è stata umiliata, offesa e percossa brutalmente da un uomo del quale era innamorata e dal quale non riusciva a staccarsi. Il racconto doloroso dell’esperienza, l’incubo di tanti anni ...

Autore:

Pagine:

Anno:

66

Genere:

2017

Fate l'amore non fate la guerra!Fate l'amore non fate la guerra!


di Pierluigi Rainone


Poesia come denuncia, poesia come protesta, poesia come lamento. Poesia come impegno sociale. L’autore, alla sua seconda produzione poetica, intende continuare sul filone della prima, affidando al lettore il suo pensiero sulla società attuale, massificata, reificata, insieme alla sua idea di nuova umanità, redenta dalla fratellanza e dall’amore.

Guai a non sognare di cambiare il mondo quando si è giovani, guai a credere che tutto debba continuare nello stesso modo, con il sangue versato dall’odio e dalle guerre. Ci sono però giovani che, convinti dalla pubblicità e dalla mentalità corrente, inseguono il sogno dell’affermazione personale, del potere, del denaro.

Pierluigi Rainone ha scelto un’altra strada che è certamente difficile e, per così dire, non popolare, ma continua a rifiutare l’omologazione. Il messaggio dei suoi versi ha la forza delle utopie che hanno sempre ispirato l’uomo fin dalle origini della sua storia.

Vai alla scheda del libro nel catalogo

Vi invitiamo alla lettura di...