Invito alla lettura


L'indagine invecchiata
di Antonio Ottogalli

Home Catalogo

Giuliana D'AmbrosioÈ nata a Roma e vive a Terni, dove ha insegnato per molti anni lettere e storia. Lettrice appassionata di libri e impegnata socialmente, si ...

Elvio LunghiElvio Lunghi (Assisi 1957) è professore associato di Storia dell'arte medievale presso l'Università per Stranieri di Perugia.

Gli autori
Inviti alla lettura
Tu non spezzi la canna incrinata

Le poesie di G.Mangano non vanno lette ma ascoltate. Solo così è possibile cogliere nelle spezzature del verso, nelle sospensioni indicate dal punto, nelle riprese delle ...

Ultime pubblicazioni
Lo chiamavano Melampo

Il fortuito ritrovamento di una specifica pistola collega tra di loro le indagini su alcuni casi delittuosi apparentemente privi di connessione. Il Maresciallo dei carabinieri Aristide Curioni collaborando con un ispettore ...

Autore:

Pagine:

Anno:

278

Genere:

2020

L'indagine invecchiataL'indagine invecchiata


di Antonio Ottogalli


“Il male esiste e molti uomini scelgono di praticarlo… quegli uomini” vanno “fermati”. E’ la convinzione di Aristide Curioni, Maresciallo dei Carabinieri che ha dedicato gran parte della sua vita a combattere il crimine. Ma quando, ormai in pensione, si imbatte in un “cold case” particolarmente brutto – il rapimento di una bambina – molte sue certezze sembrano vacillare.

É più importante rifiutare l’aiuto di un esponente della malavita organizzata o restituire la figlia alla madre? La lotta che si svolge nella coscienza dell’uomo vede alla fine trionfare l’umana pietà per le vittime alle quali va comunque assicurata una giustizia “superiore” a quella delle leggi, che ristabilisca “l’ordine naturale delle cose”.

Antonio Ottogalli indaga attentamente la psicologia dei personaggi costruendo un romanzo che appassiona il lettore dall'inizio alla fine.

Vai alla scheda del libro nel catalogo

Vi invitiamo alla lettura di...